comunicazione hi-tech

Comunicazione hi-tech

– Stereoscopia / Olografia in 3D

– Proiezioni olografiche 3D

– Videoconferenza/Teledidattica HD Multipunto su Internet

– Display piramidali 3D con 3 viste diverse

– Applicazioni visive interattive 2/3D su progetto

(Totem e vetrine interattive – tavoli riunione interattivi)

Noleggio e vendita

Stereoscopia / Olografia in 3D

1) Stereoscopia

La stereoscopia è una particolare visualizzazione che sfrutta una delle caratteristiche più significative della vista degli esseri umani:

la visione binoculare.

È attraverso la visione da due diverse prospettive (i due occhi) che il nostro cervello  ricostruisce e valuta la posizione degli oggetti nello spazio. Eliminando una delle due viste (per esempio coprendoci un occhio) non siamo più in grado di valutare la profondità nella disposizione degli oggetti nello spazio. Il risultato è una visione piatta, completamente priva di profondità.

Questo è quello che succede in tutte le visualizzazioni prodotte dall’uomo con le quali abbiamo a che fare quotidianamente: le immagini stampate nei giornali e nei manifesti, la televisione, il cinema sono esempi comuni di rappresentazioni piatte della realtà che ci circonda. A tutte manca  una fondamentale informazione: la terza dimensione.

La stereoscopia invece riporta artificialmente al nostro cervello quell’informazione: la profondità che invece manca a tutte le immagini che siamo abituati a vedere e che si può ottenere solo attraverso la visione binoculare.

Per poterlo fare è pertanto indispensabile catturare la realtà non più  attraverso una sola fotocamera (o cinepresa o telecamera) come viene abitualmente fatto dalla tecnologia tradizionale ma attraverso due fotocamere (o cineprese o telecamere), esattamente come viene fatto dai nostri occhi, semplice ed ovvio come l’uovo di Colombo.

Ma c’è un problema: come si fa a far rivedere le 2 immagini catturate dalle 2 camere ai 2 occhi separatamente?

Come si fa, in altre parole, a restituire all’occhio sinistro l’immagine ripresa dalla camera sinistra e all’occhio destro quella della camera destra?

Su questo fronte, nel corso degli anni, sono state studiate e messe a punto diverse tecniche.

Il minimo comune multiplo di tutte è l’impiego di occhiali, necessari per la separazione delle 2 immagini per i 2 occhi.

A) Una delle più diffuse è la tecnica dell’ANAGLIFO: si filtrano le due immagini con 2 colori diversi complementari tra loro (es: rosso e verde) e si stampano o si proiettano sovrapposte contemporaneamente. Il risultato è un’immagine un po’ sdoppiata e con aloni colorati ma se immaginiamo di filtrare opportunamente anche i nostri occhi Indossando degli occhiali con delle lenti speciali costituite da filtri di colore diverso  per i 2 occhi  (es: verde e rosso) ecco che otteniamo quello che vogliamo. Ogni occhio riceverà soltanto una delle 2 immagini sovrapposte in quanto ognuno dei 2 filtri impedirà la visione dell’immagine che era stata filtrata con il colore complementare. Infatti non sarà possibile vedere un’immagine precedentemente filtrata con il verde se pretenderemo di farlo, disponendo un filtro rosso tra l’occhio e l’immagine, mentre vedremo regolarmente quella filtrata precedentemente con lo stesso colore e cioè il rosso..

Così facendo riotteniamo la visione binoculare e con essa anche la terza dimensione. Lo svantaggio di questa tecnica dell’anaglifo è che i 2 filtri alterano i colori delle immagini penalizzandone la qualità delle stesse.

B) La tecnica a filtri polarizzatori risolve completamente questo problema ed i risultati sono veramente spettacolari: La visione binoculare viene perfettamente ricostruita senza nessuna alterazione cromatica. La tecnica è identica a quella dell’anaglifo ma i filtri usati sono filtri polarizzatori che sfruttano un principio fisico diverso relativo alla luce polarizzata per ottenere prima la marcatura e poi la separazione .delle 2 immagini per i 2 occhi.

Vantaggi:  perfetta corrispondenza cromatica con la realtà, occhiali dal costo molto basso.

Svantaggi: impossibilità di impiego con i mezzi tradizionali come stampa e televisione, proiezione possibile ma su speciali schermi in grado di conservare la polarizzazione (es.: argentati), leggero effetto GHOST.

C) La tecnica ad occhiali LCD ATTIVI. Questa tecnologia risolve completamente anche l’effetto GHOST; tramite un apposito sensore (es.: infrarossi o radiofrequenza), risultano sincronizzati con le proiezioni dei 2 film Sinistro e Destro che avvengono alternandosi regolarmente.

1 fotogramma  SX ad uno DX (SX-DX-SX-DX…) il risultato è che l’occhiale attivo, mentre viene

proiettato il fotogramma SX,  rende trasparente la lente SX ed oscura completamente la lente

DX, per poi fare l’esatto opposto alla proiezione del successivo fotogramma DX e cosi via.

Questo è il miglior modo possibile oggi di riprodurre una immagine stereoscopica e viene adottato anche in alcune sale cinematografiche

Vantaggi: completa scomparsa dell’effetto GHOST, perfetta aderenza cromatica alla realtà, si può impiegare uno schermo tradizionale.

Svantaggi: occhiali costosi, proiettori speciali e non impiegabile in stampa e televisione anche se i grandi produttori cominciano a proporre apparecchi TV adatti allo scopo.

Alcune risposte concrete rispetto ai quesiti più comuni dell’Utente:

1) Distanza Minima e massima possibile tra il proiettore e lo schermo:

Vi sono le stesse limitazioni esistenti in una proiezione frontale tradizionale, quindi dipendenti da lunghezza focale dell’obiettivo impiegato e dimensioni dello schermo di proiezione.

Ad esempio per uno schermo con base 3 metri si possono avere distanze di proiezione comprese tra un minimo di 3 metri (ottica grandangolare 1:1) ad un massimo di 24 metri (ottica tele 8:1) o addirittura 30 metri o più con l’impiego di ottiche speciali. Naturalmente raddoppiando la dimensione dello schermo raddoppiano anche le distanze di proiezione.

2) Dimensioni dello schermo:

Anche in questo caso le regole sono le stesse di una proiezione frontale; l’unica limitazione esistente deriva dalla luminosità dei proiettori utilizzati. Con proiettori di 12.000 ANSI lumen  si può arrivare a dimensioni di circa 5/6 metri di base. L’uso di proiettori speciali permette dimensioni di proiezione superiori.

3) Condizioni di luce: buio totale o …?

Come per le proiezioni standard è possibile avere proiezioni in ambienti luminosi. Naturalmente sarà necessario aumentare la luminosità dei proiettori (o diminuire la dimensione dello schermo) in funzione della luce ambiente.

4) Angolo di visibilità: 180° ?

Teoricamente una stereoscopia è visibile anche a 180° anche se è praticamente impossibile disporre gli spettatori in un arco di

180°…… diciamo che in un arco di 120° qualsiasi spettatore riceve lo stesso effetto stereoscopico.

5) Incidenza del costo filmato per una realizzazione di circa 40”- 60” in relazione al noleggio del sistema HW ?

Per una realizzazione di circa 1 minuto il costo è circa di € 15.000 più il costo di noleggio HW.

 

6) Obbligo degli occhiali forniti sempre da noi ?

SI

7) Il Cliente potrebbe preparare il filmato in proprio ?

NO, la preparazione del filmato su scenografia e storyboard del Cliente è di nostra esclusiva competenza per la certezza del

risultato.

 

8) Solo noleggio o anche vendita del sistema con relativo/i filmati ?

Tutto il sistema HW + filmati può essere sia noleggiato che in vendita come ad esempio nei musei.

 

2) Olografia 3DTeorizzata nel 1947 dal fisico ungherese Dennis Gabor, Premio Nobel, deve le sue prime applicazioni pratiche all’avvento del laser negli anni 60. Attraverso  l’olografia è possibile registrare su normali pellicole fotografiche informazioni tali  per cui sarà possibile “rivedere” il soggetto  nelle sue  3 dimensioni “fluttuante nello spazio”.  Oggi il significato di OLOGRAFIA si è allargato a tutte quelle applicazioni che permettono di rappresentare un qualsiasi oggetto  nello spazio libero senza  l’ausilio di schermi. 

Con il termine olografia vengono oggi indicate diverse tecnologie tutte accomunate da un unico obiettivo: la rappresentazione tridimensionale di una immagine nello spazio ottenuta senza la necessità di indossare occhiali speciali.

La maggior parte di queste tecnologie deve ricorrere ad uno “schermo” particolare per ottenere la visualizzazione di un soggetto esattamente come succede  nel caso delle proiezioni tradizionali su schermi piani di immagini piatte. Questi “schermi” sono “volumetrici” non piani, per poter visualizzare un soggetto con tutte e 3 le sue dimensioni.

E’ quindi necessario un volume delimitato: lo schermo 3D entro il quale rappresentare il soggetto.

Questi “schermi solidi” possono essere più o meno invisibili indipendentemente dalla tecnologia impiegata ma comunque necessitano di uno spazio/volume riservato in ogni caso non accessibile né tantomeno attraversabile,  entro il quale “proiettare” l’immagine 3D.

Esistono tecnologie che usano addirittura schermi piani per simulare un oggetto tridimensionale. Questi schermi disposti a 45° davanti allo spettatore, sono costituiti da pellicole speciali  che hanno la particolarità di essere trasparenti per lo spettatore ma comunque in grado di “fissare” un’immagine opportunamente proiettata su di essi.

Il risultato è che lo spettatore vede “materializzarsi” su questo schermo speciale, un oggetto o persona fisica opportunamente ripresa e proiettata in tutta la Sua fisicità. Essendo tale  schermo trasparente si potrà anche vedere l’ambiente esistente al di là dello schermo stesso, dando allo spettatore la sensazione che l’oggetto che sta vedendo, sia effettivamente “sospeso” nello spazio di fronte a lui; in questo caso però l’immagine non è attraversabile dallo spettatore ma risulta confinata in uno spazio inaccessibile per l’osservatore.

Il minimo comune denominatore  di tutte queste tecnologie prevede la proiezione di una immagine 3D su di un supporto invisibile.

 

A) – Una nuova tecnologia olografica a schermo gassoso nata da poco negli USA ed ancora sconosciuta ai molti, utilizza un sistema per la proiezione dell’ologramma costituito da una lamina di aria e micro particelle (diametro < 10 µm) di acqua nebulizzata mediante una serie di trasduttori ad ultrasuoni.

Invisibile e trasparente quindi non solido ma gassoso.

L’immagine olografica ottenibile su tale supporto risulta eterea e suggestivamente fluttuante (non vivida e reale come quella di un monitor) e naturalmente attraversabile da uno spettatore scomponendosi e ricomponendosi “magicamente” dopo il suo passaggio.

 

Questa tecnologia è stata  scelta ed applicata per la realizzazione del percorso multimediale della Domus di Giulio Polibio a Pompei.

Fanno parte di questo percorso 2 sistemi olografici distinti (primi ed unici attualmente in Italia); il primo sistema genera l’ologramma della ricostruzione virtuale del proprietario della Domus di 2000 anni fa (Giulio Polibio) ed il secondo quello di una donna incinta ritrovata anche lei nella casa durante gli scavi.

 

Questo è un caso particolarmente felice di scelta corretta della tecnologia da impiegare perché le particolari caratteristiche dello schermo gassoso restituiscono ologrammi impalpabili, incorporei, eterei, un po’ fluttuanti, praticamente mai due volte uguali a se stessi contribuendo a rendere ancora più suggestivi, impressionanti e convincenti  le “materializzazioni” dei personaggi che materiali non sono.

In questo grafico, il sistema di generazione ologrammi (come quello di Giulio Polibio) è costituito da:

ZOOM

Un sistema di comando remoto e di scelta tra 4 lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo.

Player multimediale in grado di riprodurre un video (mpeg2) con colonna sonora ed inviare comandi programmati di accensione/spegnimento a video proiettore e generatore di schermo gassoso con rilevatore di presenza.

Generatore di schermo gassoso x produrre un’area di proiezione di dimensioni adatte ad una figura umana in grandezza naturale. Una piccolissima quantità/ora di acqua (equivalente a quella emessa dal respiro di una persona) contenuta in un piccolo serbatoio
con autonomia di almeno sette giorni e quindi senza alcun allacciamento alla rete idrica.

Un videoproiettore ad alta luminosità (4500 ansi lumen) adatto a riprodurre il video proveniente dal lettore multimediale.

Sistema di amplificazione sonora non riportato in figura.

B) – Un altra tecnologia innovativa incentrata su un sistema speciale di lenti che riesce a far “materializzare” l’immagine davanti allo spettatore senza l’aiuto di schermi di qualsiasi tipo; l’effetto è spettacolare e l’ immagine viene vista direttamente davanti (e non dietro al sistema) alla platea che in questo caso ha anche la possibilità di avvicinarsi ed attraversarla.

 

LA PRODUZIONE OLOGRAFICA 3D

Abbiamo visto come i sistemi olografici in fondo siano costituiti da una “normale proiezione” su uno schermo non normale ma “invisibile” ma se si tratta in fondo di una normale proiezione, sorge subito spontanea una domanda:

E’ ipotizzabile produrre una olografia come se fosse un normale film?

La risposta è SI  ma con la necessità di rispettare delle regole fondamentali indispensabili per completare l’inganno sensoriale a cui dobbiamo sottoporre lo spettatore.

Fondamentalmente sono 2:

– Tutti i soggetti DEVONO essere rigorosamente creati o ripresi su fondo completamente e totalmente NERO

– Tutti i soggetti DEVONO essere rigorosamente creati o ripresi in “3D” e cioè fatti muovere ad arte per esaltarne le caratteristiche di

tridimensionalità

Per il punto 1 risulta evidente che il fondo NERO è indispensabile in presenza di un fondo visibile di qualsiasi tipo; il risultato in proiezione sarebbe un rettangolo (il fondo) con il soggetto all’interno. Esattamente come nel caso di una normale proiezione video.  Risulterebbe quindi vanificata l’invisibilità dello schermo e con essa la magia olografica, nel caso di fondo nero invece quello che vedremo proiettato sarà SOLTANTO il soggetto; il resto dello schermo continuerà ad essere invisibile essendoci proiettato il NERO cioè nulla.

Per il punto 2 risulta invece evidente che qualsiasi artificio usato intelligentemente con l’intento di esaltare la tridimensionalità del soggetto, ad esempio piccole, disinvolte rotazioni tese a mostrare i lati del soggetto  (la sua terza dimensione), contribuirà a completare l’inganno sensoriale a cui è sottoposto lo spettatore, convincendolo di essere proprio di fronte al soggetto materializzato nello spazio di fronte a lui.

In definitiva – tenendo sempre ben presenti le 2 regole sopracitate, le produzioni olografiche possono essere concretizzate  seguendo tutte le fasi ed i criteri che normalmente ispirano le produzioni video più tradizionali.

Qui di seguito indichiamo schematicamente e a titolo esemplificativo tutte le fasi produttive che hanno caratterizzato la realizzazione dell’ologramma di Polibio

1.       Ideazione

2.       Scelta del mezzo di visualizzazione olografica (schermo gassoso) e del metodo per la realizzazione del personaggio Polibio

(realizzazione virtuale 3D e non ripresa di personaggio reale)

3.       Progetto multimediale (sistemi di controllo e di proiezione e loro dimensionamento)

4.       Realizzazione sceneggiatura (creazione testo monologo, individuazione azioni e durate)

5.       Studio e modellazione 3D del personaggio virtuale Polibio

6.       Animazione del personaggio con impiego di motion-capture ( i gesti di una persona reale con indosso sensori in grado di

catturarne  i movimenti, vengono trasferiti ed adattati al personaggio virtuale)

7.       Scelta della voce di Polibio

8.       Speakeraggio del monologo di Polibio da parte di un attore teatrale

9.       Sincronizzazione labiale del monologo (mimica facciale e movimento labbra del personaggio virtuale in sincronia con le

parole)

10.    Postproduzione audio (livelli sonori, effetti)

11.    Rendering  di tutti i movimenti del personaggio (calcolo per trasformare tutti i movimenti del personaggio in una sequenza

di fotogrammi )

12.    Postproduzione video (color correction e finalizzazione del film con relativa colonna sonora)

13.    Testing e correzioni finali

Proiezioni olografiche 3D

 

A grande richiesta del mercato per realizzare ologrammi di persone a grandezza naturale si è sviluppata una tecnica di proiezione in 3D che rende la presenza olografica digitale una realtà, mixando personaggi reali e virtuali. 

L’innovazione tecnologica permette non solo di proiettare nel vuoto ma rende anche interattiva la presenza olografica.

E’ possibile proiettare in tempo reale anche immagini di persone che fisicamente si trovano altrove ma grazie ad un sistema di telecamere broadcast si ha la possibilità di interagire e conversare direttamente con il pubblico garantendo un effetto di telepresenza di forte impatto.
Questo innovativo sistema di video-proiezione ad alta definizione, permette di effettuare delle spettacolari e realistiche animazioni/immagini in 3D all’interno di un palco appositamente attrezzato realizzando eventi di grande emotività.
Il sistema realizza incredibili effetti scenografici per il Mercato della comunicazione: convention, presentazioni, convegni, sfilate, spettacoli TV, fiere e manifestazioni varie di ogni genere.

L’immagine 3D realizzata con un angolo di visibilità di oltre 140°.         Filmato FASHION POP

Le persone reali che si trovano sul palco possono apparire insieme all’immagine virtuale 3D dei propri prodotti  o interagire con immagini animate virtuali; per chiarire il concetto basti pensare agli incredibili effetti del Film della Warner Bros “Chi ha incastrato Roger Rabbit ?”

I contenuti  dell’applicazione / presentazione come filmato in Full HD del Cliente o da farsi ex novo dal nostro staff tecnico, possono essere umani o virtuali (cartoni animati, di fantasia…), automezzi, paesaggi, macchinari, prodotti elettronici, motori, apparecchiature mediche, impianti industriali etc…

I risultati visivi che si ottengono sono assolutamente incredibili e sorprendenti per il realismo che li contraddistingue.

 

1) Teatro Digitale 3D / Tecnica di semi riflessione a 45°  

Servizio in noleggio /vendita

Utilizzato per presentazioni dedicate tipo musei, parchi divertimento, fiere o percorsi multimediali.

Questa soluzione richiede la creazione di un apposito teatrino o “black box” dalle dimensioni importanti (circa. mt. 4 x 4 x 6 di profondità) e consente di riprodurre un’immagine 3D con

dimensioni fino a mt. 4 di base x 2 di alt.; si possono avere anche box di dimensioni più contenuti anche per punti vendita e musei (es.circa mt. 2 x 2 x 4 di profondità).

L’immagine si materializza all’interno di questo spazio o black-box, dietro al pannello completamente trasparente, dando realmente l’effetto incredibile di avere un oggetto tridimensionale e flottante nell’aria.

E’ possibile far interagire un “attore” con la proiezione in 3D.

 

Tecnica: Utilizza degli appositi pannelli completamente trasparenti e specchiati che mediante un effetto di

semiriflessione consentono la visualizzazione tridimensionale della proiezione su un piano ottico diverso,

all’interno di una scena o di un diorama.

A seconda delle dimensioni dello schermo olografico, della distanza di proiezione, della luce ambientale e delle dimensioni che si vogliono ottenere, si impiegano esclusivamente proiettori in Full HD da 8.000, 15.000 e 20.000 Ansi lumen.

Le immagini vengono appositamente preparate ed elaborate da ns. tecnici creativi esperti per ottenere il massimo

rendimento visivo in termini di colori, contrasto e percezione dell’effetto 3D.

 

Questo servizio viene offerto “chiavi in mano” in base alle esigenze del Cliente, completo di impianti  luci, audio ed opzionalmente con un sistema  olfattivo.

 

Vantaggi del sistema:

  • Poter proiettare l’immagine regolandone le dimensioni in scala a proprio piacimento.
  • Le immagini appaiono nitide e reali in 3D.
  • Facilità di trasporto dell’attrezzatura realizzata per eventuali repliche.
  • Ogni materiale usato è a norma di sicurezza ISO Europea.

Questo sistema è possibile visionarlo con DEMO previo appuntamento.

 


Videoconferenza/Teledidattica HD Multipunto su Internet

In tempo di crisi per riunioni di lavoro, formazione o altro meno Vi spostate, meno spendete e meno inquinate!

 

Premessa 

I vantaggi della Videoconferenza a distanza sono noti da tempo con l’aumento dell’efficienza e della collaborazione, drastico taglio ai costi dei viaggi e degli spostamenti riducendo stress, tempi morti e migliorando la qualità della vita professionale e personale, contribuendo alla diminuzione dell’impatto ambientale con la riduzione di CO2 e polveri sottili emesse dai trasporti.

 

Il contatto visivo è fondamentale per la comunicazione che richieda professionalità, interattività, decisionalità, negoziazioni importanti, condivisione di documenti e collaborazione. E’ dimostrato come l’ immagine sia più efficace della voce, ed espressioni, posture, gesticolazioni, tonalità della voce, migliorano il messaggio e comprensione del contenuto, rendendo la comunicazione più autorevole, sincera, convincente.

Una elevata qualità Audio-Video ottenibile in HD è il maggior fattore di deterrenza per convincere le persone a non spostarsi.

 

Pur nella costante evoluzione tecnologica, rimangono però delle barriere che limitano la diffusione della Videoconferenza come la qualità audio video realmente ottenibile in funzione della banda, i costi, la semplicità di utilizzo, l’interoperabilità, la connettività.

 

Le piattaforme tradizionali richiedono Sistemi da Sala molto costosi come la Telepresenza, la fruizione da PC per le persone fuori ufficio è di qualità limitata e nel solo ambiente aziendale, per l’ HD si ha necessità di una rete dedicata con una banda elevata, il multipunto richiede un apparato di interconnessione video chiamato MCU (Multipoint Control Unit) complesso e costoso.

 

La videochiamata su piattaforme pubbliche free come Skype o MSN Messenger e’ un punto-punto di scarsa qualità con funzionalità limitate, mentre le piattaforme dedicate di Webconference multipunto hanno una bassa qualità video con immagini ridotte sullo schermo e risultano non adatte alle necessità professionali.

 

Lo Stato della Citta’ del Vaticano ha assegnato a Gordionet la fornitura di materiali e servizi relativi ad una Piattaforma Vidyo per Videocomunicazione HD. Lo std evoluto H.264 SVC permette elevata qualità HD multipunto su reti IP generiche o dedicate VPN, ed estende a dismisura scenari applicativi e segmentazioni di mercato per Videoconferenza, Teledidattica, Telemedicina, Eventi, Webcasting, Media Broadcasting da qualsiasi terminale Sistema di Sala, PC – Mac, Videotelefoni, Smartphone Android, Tablet e su qualsiasi rete IP: xDSL, FO, BWA, 3G, LTE, 4G, Sat.

 

La rivoluzione di Vidyo

 

La Piattaforma sviluppata da Vidyo chiamata VidyoConferencing, ha abbattuto tutte le barriere passate che limitavano l’uso della Videoconferenza professionale, riscuotendo un successo mondiale senza precedenti.

 

Lo standard innovativo H.264 SVC Scalable Video Coding creato da Vidyo, permette Videoconferenza HD multipunto con condivisione di documenti su reti IP generiche come Internet, senza più utilizzazione della MCU, migliorando sensibilmente la qualità dell’ immagine, diminuendo ritardi e perdite di pacchetti, riducendo drasticamente i costi di sistema e di connettività.

 

 

 

 

VidyoConferencing permette una qualità HD rilevando la banda di connettività disponibile ed adattando continuamente in tempo reale la risoluzione migliore e le immagini al secondo in funzione del terminale da cui ci si collega, Sistema da Sala, PC – Mac, Smartphone, Tablet, etc. 

E’ possibile utilizzare qualsiasi connettività Internet fissa DSL o Fibra Ottica, Mobile 3G – LTE – 4G, Wireless WiFi – Hiperlan – WiMax, Satellitare.

I sottosistemi che compongo VidyoConferencing sono estremamente compatti, espandibili, facilmente configurabili e collegabili ad Internet.

La piattaforma è accessibile da Portale Web VidyoPortal con interconnessione tramite un sofisticato VidyoRouter, a cui possono essere collegati via Internet tutti i tipi di terminali.

 

 

 

Particolare attenzione è stata concentrata nello sviluppo della Videoconferenza da PC, in crescita costante. 

Il PC Windows, Mac o Linux con Webcam professionale al momento della connessione scarica istantaneamente il potente Client SW VidyoDesktop che lo trasforma in un sistema di Telepresenza Personale HD, senza più necessità di raggiungere le Sale di Videoconferenza.

I PC portatili Notebook – Netbook e Laptop con VidyoDesktop, permettono di mantenere una presenza virtuale di elevata qualità nei contatti fuori ufficio con la massima mobilità in connettività fissa o mobile (Home Office, Hotel, Aeroporti, Trasferte, etc.).

Nelle situazioni di aggregazione tra più persone per lavoro di team e collaborazione, sono disponibili Sistemi da Sala VidyoRoom estremamente flessibili e compatti che richiedono pochi minuti di installazione e possono essere spostati in qualsiasi sala che abbia connettività Internet.

 

La piattaforma supera i firewall aziendali (VidyoProxy) mantenendo la piena sicurezza della rete e consentendo la video connessione a persone esterne all’ azienda o all’organizzazione come ospiti, fornitori, clienti, superando tutte le barriere Intercompany.VidyoConferencing si integra con i sistemi tradizionali esistenti tramite VidyoGateway, permettendo ai Clienti di continuare ad utilizzare gli investimenti effettuati.

 

Possibilità di utilizzo infinita

La qualità e la versatilità di VidyoConferencing amplia a dismisura il potenziale utilizzo per tutte le segmentazioni di mercato Enterprise, PMI, Pubblica Amministrazione, Operatori TLC, Verticali, su tutti i Servizi di Videocomunicazione come Videoconferenza, Teledidattica, Telemedicina, Eventi, Webcasting, Media Content Broadcasting, Mobile.

 

Per la Teledidattica scolastica, universitaria, aziendale, industriale, medica, oltre all’utilizzo per sessioni in tempo reale, e’ possibile effettuare Recording e Streaming con la possibilità di scaricare da Portale via Internet la sessione didattica in differita.

 

Per la Telemedicina è stato studiato un portfolio specifico di configurazioni dedicate chiamato VidyoHealth.

 

Per gli Eventi dove una qualità HD è normalmente raggiungibile con sistemi complessi e costose reti, VidyoConferencing ha un impatto leggero con costi contenuti ed al tempo stesso tecnologicamente potente.

 

Per il Media Content Broadcasting Vidyo ha strutturato una suite di prodotti dedicata chiamata VidyoCast, che utilizzando sempre la codifica evoluta H.264 SVC permette l’ elaborazione e la trasmissione di content televisivi su rete terrestre ad un decimo del costo del Satellite.

 

Per la mobilita’ l’applicativo VidyoMobile permette a Smartphone e Tablet di integrarsi nelle sessioni di videoconferenza.

 

Per il Teleforum UroOncologico 2009 con Videoconferenza tra 9 città italiane organizzato da Gordionet, è stato utilizzato un solo Sistema da Sala VidyoRoom nel sito principale dove erano presenti i relatori e tutti PC nelle altri sedi, con costi nettamente inferiori rispetto a piattaforme tradizionali per un evento medico di questa dimensione.

 

 

 

 

Sistemi e Servizi  

Acquisto della Piattaforma

Per beneficiare di un uso illimitato in qualsiasi momento, la piattaforma VidyoConferencing puo’ essere acquistata con configurazioni customizzate sulle esigenze di aziende ed organizzazioni.

Fortemente competitiva è la configurazione integrata VidyoOne con 10 o 20 linee HD, particolarmente indicata per le PMI.

Utilizzazione del solo Servizio

Qualora il Cliente preferisca non acquistare la Piattaforma VidyoConferencing, è possibile utilizzare il Servizio sulla Piattaforma VidyoConferencing di Gordionet con tariffe flat o a consumo, collegando i propri PC con Webcam e/o acquistando i soli Sistemi da Sala VidyoRoom.

 

Noleggio per Eventi

Per Eventi, Fiere, Seminari che richiedano Videoconferenza HD, è possibile noleggiare temporaneamente sia la Piattaforma VidyoConferencing che i Sistemi da Sala VidyoRoom, comprese tutte le eventuali estensioni audio video.

Demo da remoto

E’ possibile richiedere una demo da remoto su proprio PC dotato di Webcam e connesso ad Internet che potrà accedere alla Piattaforma VidyoConferencing tramite autenticazione su Portale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Display piramidali 3D con 3 viste diverse

Magico incontro tra realtà e finzione per amplificare l’immagine aziendale utilizzando la creatività mixata alla tecnologia nell’attuale situazione economica di Mercato per “costruire un messaggio” di grande impatto oltre i confini attuali del Marketing & Communication. 

 

Sistemi che consentono di visualizzare un’immagine o video all’interno di un display di piccole dimensioni ottenendo immagini 3D con dimensioni comprese tra cm.15-20 e 50 cm. circa con ottima risoluzione e definizione; l’altezza dell’immagine 3D è regolabile in funzione della visione per il pubblico.

Sono ideali per essere installati all’interno di negozi (POP in genere), vetrine, reception, punti di passaggio e musei; non richiedono assistenza continuativa.

 

Caratteristiche:

Mixa contenuti olografici 3D con il prodotto reale

Visibilità immagine 3D su 3 lati con 3 diverse viste: frontale, lato sinistro e destro

Alta risoluzione video

Facile installazione e trasportabilità

Caricamento ed aggiornamento applicazioni da remoto via Internet o  iPhone, iPad, Touchscreen e Motion sensor

Sistema audio incluso con 2 box da 10W stereo

Luci LED adattabili

Rilevatore di presenza (opzionale)

Box e flight case per trasporto in sicurezza

 

Tecnica: Pannelli trasparenti specchiati con dimensioni ridotte e inseriti in contenitori facilmente trasportabili e di dimensioni e peso contenuti.

Vengono utilizzati dei monitor Full HD con riproduttori video HD a stato solido.

Le immagini vengono appositamente preparate ed elaborate dai ns. creativi per ottenere il massimo rendimento visivo in termini di colori, contrasto e percezione dell’effetto 3D.

 

1) DREAMOC – HD – 3D 

Tecnologia per rappresentare piccoli oggetti con sceneggiature originali.

 

Specifiche:

Dimensioni: mm. 586 x 325 x 406 (W x H x D)

Peso: Kg. 18

Risoluzione video 1920 x 1080

Audio: stereo

 

Link DEMO filmati:

Iphone

http://www.youtube.com/watch?v=fViB73482tY&feature=related

Coca Cola

http://www.youtube.com/watch?v=X7M-ZDv_KB4

Martini

http://www.youtube.com/watch?v=0PBS-JPbP9E

Auto

http://www.youtube.com/watch?v=OQ8Cx5lGQDA&feature=related

 

 

 

 

 

 

Angolazione visiva sinistra 

 

Angolazione visiva frontale 

 

Angolazione visiva destra 

 

 

 

 

 

 

2) DREAMOC – HDXL – 3D

Tecnologia per rappresentare oggetti di medie dimensioni con sceneggiature originali.

 

Specifiche:

Dimensioni: mm. 1142 x 620 x 776 (W x H x D)

Peso: Kg. 75

Risoluzione video 1920 x 1080

Audio: stereo

Stesse caratteristiche tecniche del modello precedente con dimensioni più grandi permettendo applicazioni 3D su oggetti di medie dimensioni con 3 angoli visivi diversi in contemporanea.

 

 

3) Display 3D x dimensioni umane 

Esiste la possibilità di un display più grande con dimensioni esterne di circa cm. 200 x 200 x 230 in alt. per realizzare figure umane di circa mt. 1,5 in altezza.

 

Visualizzazione dell’effetto 3D all’interno del box / display:

Tecnica: utilizzano prevalentemente i pannelli trasparenti semi specchiati a 45° inseriti in contenitori modulari facilmente trasportabili e di dimensioni e peso contenuti.

Ideali per essere posizionati all’interno di negozi, vetrine, reception e punti di passaggio; una volta installati non richiedono assistenza continuativa.

Al posto della videoproiezione vengono utilizzati dei monitor Full HD o videoproiettori Full HD con riproduttori video HD a stato solido; le immagini vengono appositamente preparate ed elaborate dai ns. creativi per ottenere il massimo rendimento visivo in termini di colori, contrasto e percezione dell’effetto 3D.

E’ necessario controllare le luci di scena utilizzando sagomatori teatrali e faretti a led per ottenere la miglior resa dell’effetto illuminando anche l’attore e il fondale.

Installazione viene sempre effettuata da ns. personale tecnico specializzato, regolarmente inquadrato e assicurato a norma di legge (INPS, Enpals, INAIL) quadri elettrici e cavi a norme CEI con certificazioni 37/’08 (ex 46/’90), Certificazioni di ignifugazioni per i materiali scenografici, fondali, ecc. incluse. Assicurazione RC ns. azienda inclusa (Le Generali Ass.)

 

 

 

 

 

4) Monitor 3D 

Sono altresì disponibili anche dei monitor da 42” o 47” con visualizzazione 3D esterna al monitor stesso.

 

Visualizzazione dell’effetto all’esterno del monitor

(LCD Full HD 42″ o 47″ – circa cm. 100 x 70h.)

Predisposti per la riproduzione di contenuti 3D senza l’ausilio di occhialini, grazie all’implementazione di unità ottiche lenticolari che consentono di restituire la “sfasatura” d’immagine necessaria a ingannare gli occhi assicurando l’effetto da 8 punti di vista diversi.

Questo garantisce un maggior campo di osservazione e quindi consente la fruizione del 3D a più spettatori simultaneamente nelle immediate prossimità dello schermo (da 3 a 10 metri, con una distanza ottimale di 4 metri ed un angolo visivo del 3D di oltre 170°).

 

 

Installazione: L’installazione viene sempre effettuata da personale tecnico specializzato, regolarmente inquadrato e assicurato a norma di legge (INPS, Enpals, INAIL). 

Quadri elettrici e cavi a norme CEI con certificazioni 37/’08 (ex 46/’90), certificazioni di ignifugazioni per i materiali scenografici, fondali, ecc. incluse.

Assicurazione RC azienda inclusa (Le Generali Ass.)

 

Esigenze tecniche con spese e cura del cliente

Alimentazione elettrica, facchinaggio x carico e scarico materiali, vigilanza apparecchiature + eventuali permessi SIAE, ottenimento a cura e spese del cliente.

Eventuali costi di sopraluoghi x verifiche tecniche (rimborso aereo, vitto e alloggio, auto).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Applicazioni visive interattive 2/3D su progetto – Noleggio e vendita

L’artigianalità e creatività nel SW modernizza la tua immagine sviluppando una comunicazione innovativa e di forte impatto visivo

 

La missione strategica è di realizzare con queste tecnologie progetti mirati del Cliente, alcuni esempi:

 

1) Magic cube / Holocube – 

Novità tecnologica 3D a costi contenuti.

 

Con questa nuova tecnologia è possibile “sdoganare” la proiezione  olografica dalle ambientazioni teatrali (indispensabili fino ad oggi per garantirne l’eccellente riuscita scenica), grazie a questo semplice ma geniale prodotto, possiamo portare il 3D in vetrina per il grande pubblico con soluzioni economiche.

 

Magic cube è una delle prime soluzioni olografiche disponibili sul mercato internazionale, con questo nuovissimo strumento creerete l’effetto di un oggetto tridimensionale  fluttuante nell’aria, garantendo in qualsiasi momento immagini brillanti, nitide e di sicuro effetto visibili dai 2 lati del cubo.

 

E’ possibile customizzare il prodotto, aumentando le prestazioni ed incrementando la potenza dei componenti.

Ad oggi la gamma è disponibile nelle misure: 10-15-19-22-40 e 70 pollici.

Come opzione si può avere la cassa di trasporto ed il supporto su cui appoggiarlo per le varie sistemazioni: stand fieristici, vetrine, palchi, etc…

Magic cube stato concepito per ottenere il massimo impatto visivo sui 2 lati aperti del cubo con il minimo ingombro, grazie alle sue caratteristiche plug and play.

 

Caratteristiche HW:

Ampiezza immagine: 10″,15”, 19”, 22″,40″.70″

Audio: previsto solo sul 19” 22″ 40″ 70″

Telaio: Bianco o nero

Semplicità d’uso, stand opzionale

Cassa di trasporto opzionale

19″: peso Kg. 25    – dim. cm. 52×52,5×52

22″: peso Kg. 41,5 – dim. cm. 59,7×60,1×59,7

40″: peso Kg. 60

 

Caratteristiche SW:

Per creare il filmato da riprodurre sull’holocube abbiamo la necessità di ricevere un file con queste caratteristiche:

 

Risoluzione: minimo 1024×768

Aspect ratio: 4:3

Bit rates: oltre i 10 MBps

Frame: 25 fps

File format: MPG con audio embedded

 

Il background del soggetto deve essere completamente nero.

Il soggetto non deve toccare i bordi ne’ uscire dal video.

Per massimizzare l’effetto, il soggetto si deve muovere nelle 3 dimensioni.

Il filmato deve essere in mirrored horizontal (horizontal flip).

Fare attenzione di ripetere più volte il filmato e che la testa e la coda del filmato siano sincronizzati (per la ripetizione all’infinito).

 

 

 

 

 

 

 

 

2) Comunicazione Digitale Multimediale interattiva

L’innovativa soluzione “Made in Italy” sviluppata per la comunicazione del terzo millennio, l’unica in grado di offrire l’intero pacchetto personalizzato chiavi in mano: consulenza, multimedia player, server, hardware, software, contenuti e gestione/manutenzione.

Consente la gestione, l’organizzazione e la visualizzazione di contenuti multimediali audio/video di alta qualità su display singoli e/o organizzati in gruppi con la possibilità di suddividere lo schermo in diverse aree e di inserire: banner, frame HTML, ticker a scorrimento, campi RSS, lettore di codice a barre, etc….

 

Un nuovo modo di comunicare

Le campagne informative e promozionali con soluzioni personalizzate, senza bisogno di intermediari, offrendo anche la possibilità di rivendere spazi pubblicitari di sicuro interesse.

Attraverso un PC si controllano i contenuti multimediali di monitor lcd o totem multimediali dislocati nel locale e/o distribuiti nel territorio. Aggiornare i contenuti non è mai stato così facile e così economico: basta un singolo click e dalla postazione di lavoro si aggiorna qualsiasi display.

I contenuti sono dinamici e di alta qualità: il sistema è compatibile con gli strumenti più usati dai professionisti del Design Grafico.

L’unico sistema completo di Linux based a 64bit e in grado di offrire contenuti visualizzabili su monitor HD e Full HD.

Caratteristiche e benefici:

Flessibilità di servizio: questo nuovo canale informativo è lo strumento che stimola la creatività delle tue campagne informative più innovative.

 

Veloce e semplice aggiornamento dei contenuti: si possono aggiornare e cambiare i contenuti di qualsiasi display e personalizzare le informazioni visualizzate su ogni singolo schermo o gruppo di schermi stando comodamente seduti alla scrivania del proprio ufficio, in qualunque momento ed in qualunque parte del mondo.

Riduzione dei costi e risparmio di tempo: ogni volta che il messaggio o i contenuti di una campagna pubblicitaria o informativa vengono modificati, non è necessario stampare e distribuire materiale di alcuna natura, eliminando i costi di stampa e risparmiando tempo e denaro nei processi di distribuzione e di allestimento, ottenendo inoltre una programmazione immediata con contenuti informativi, d’intrattenimento e/o promozionali di alta qualità.

 

Maggiore efficacia del messaggio: la comunicazione attraverso monitor LCD di ultima generazione ha una maggiore efficacia rispetto alle comunicazioni convenzionali, attirata l’attenzione dei potenziali clienti si hanno maggiori probabilità di influenzarne le decisioni.

 

Software semplice da usare: il team di softwaristi tiene sempre in considerazione la semplicità di utilizzo in modo da rendere “user friendly” tutta l’applicazione e sfruttare le potenzialità e la flessibilità della soluzione ricercata.

Finalità e Vantaggi

Consente alla Clientela di gestire, coordinare ed aggiornare un canale digitale tematico di informazione, comunicazione e/o promozione attraverso i display dislocati sul territorio nazionale e/o internazionale oppure all’interno della propria attività commerciale, trasformando la comunicazione in modo dinamico, multimediale ed in tempo reale.

Consente inoltre di cedere spazi pubblicitari di sicuro interesse con conseguente guadagno economico: autofinanziamento del sistema.

Applicazioni:

Servizi di infotainment per luoghi pubblici, di passaggio e di attesa

Outdoor TV – Out of Home TV

Promozione di Prodotti e Servizi

Pubblicità

Video-poster e Cartellonistica Digitale

Sistemi di affissione elettronica per la gestione in concessione degli spazi pubblicitari

Network multimediale per la gestione delle comunicazioni aziendali

Corporate TV

In store advertising

Retail design

Advertising multimediale

Segmenti di Riferimento

Gestori di locali pubblici (Hotel, Ristoranti, Bar, Farmacie, Discoteche, Pub, ecc…)

Grande Distribuzione Organizzata

Agenzie Viaggi

Sanità pubblica e privata

Showroom di ogni genere (Auto, Mobili, Abbigliamento, ecc…)

Agenzie pubblicitarie

Centri Media

Franchising

Pubblica Amministrazione (Comuni, Province, Regioni)

Centri Fieristici

Grandi Aziende (Corporate TV)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3) Tavolo riunioni interattivo 

Cambia il modo di lavorare e fare riunioni.

Il primo tavolo interattivo, progettato brevettato e realizzato in Italia, grazie al supporto di designer affermati con touch screen multiplo da 2 a 32 tocchi simultanei (TR Table Plus).

 

Con questo tavolo dal design elegante e funzionale è possibile gestire una riunione grazie al software brevettato “Interactive Table” progettato  e sviluppato proprio per soddisfare le specifiche esigenze di una riunione con più utenti.

Ogni persona, seduta intorno a  questo speciale tavolo, avrà la possibilità di vedere l’immagine nella propria porzione di desk, come se avesse un proprio monitor personale e potrà interagire con gli altri partecipanti, utilizzando i  tasti di comando che ogni utente ha a disposizione, attivati di volta in volta dal relatore di turno.

 

Oppure potrà condividere una unica immagine di grandi dimensioni nel centro del tavolo, spostandola e ridimensionandola a proprio piacimento.

Grazie a queste funzioni sarà possibile aprire immagini, testi  di word, file di excel, nonché video, flash e tutto ciò che  potrà servire per rendere più efficaci le presentazioni ed il successo della riunione.

 

Design elegante e d’impatto per poterlo sistemare in qualsiasi tipologia d’ufficio o sala riunioni:

  • Tavolo: schermo sensitive-touch inserito fino a 32 tocchi.
  • La superficie touch può variare da un minimo di 32 “ad un massimo di 103”
  • Molteplici fonti d’ingresso: video e memorie esterne.
  • Sistema audio incluso.

 

 

Specifiche tecniche:

 

Misure Tavolo: cm. 150 x 90 x 95 (h) (modificabile su richiesta)

Sistema Touch: Single (mod First)

Multitouch 2 (mod Dual), 6 tocchi (mod Basic), e 32 tocchi (mod Plus)

Riconoscimento oggetti: si

Metodo Touch: dita, mani con guanti o altri puntatori

Utilizzo: Indoor

Colore-Struttura: modificabile su richiesta

In/out VIDEO: 2 X SCART, S-VIDEO, 2X HDMI ,VGA,

AUDIO: RCA, Microfono, cuffie,

PC: DV, USB, CF-CARD, MS-CARD

Risoluzione monitor: Full HD 1920 x 1080

Audio: Casse USB 30 Watt

Opzioni: 1) Versione Plus: multitouch fino a 32 tocchi

contemporaneamente

2) Versione Basic: multitouch fino a 6 tocchi

3) Versione Dual: dual touch fino a 2 tocchi

4) Versione first : single touch. 1 solo tocco

Periferiche opzionali: Stampanti / Lettore Bar Code/ sensori di prossimità/ diffusori aroma/ telecamere

 

L’effetto sarà quello di avere una immagine sospesa nel vetro, che prende vita nel momento in cui attiverete la vostra presentazione e che sorprenderà la vostra utenza garantendo una maggiore incisività al vostro messaggio e maggior prestigio alla vostra azienda.

 

 

 

 

 

 

4) Tavolo interattivo “one-to-one” – Mod.121 

Tavolo interattivo dall’architettura aperta per qualsiasi personalizzazione.

 

Tavolo interattivo, innovativo ed ergonomico, basato su tecnologia LCD studiato per essere inserito in qualsiasi  ambiente, studio, negozio, demo-room, reception o salotto .

Le dimensioni contenute  e personalizzabili sono uno dei punti di  forza del tavolo Mod.121.

Lo schermo interattivo LCD da 42”, attivabile e disattivabile  secondo le esigenze grazie ad un tasto di facile  accesso permette di utilizzare il tavolo come lo schermo touch-sensitive di un computer.

Grazie alle molteplici fonti di ingresso, qualsiasi file o device può essere collegato facilmente, permettendo di visionare progetti, file, filmati, giochi o quanto altro l’attività professionale richieda.

il tavolo interattivo è solido, elegante e su richiesta,  personalizzabile nei colori e nelle  dimensioni,  con una tecnologia multimediale di ultima generazione.

 

Caratteristiche:

Misure: cm. 150 x 92 x 75 (personalizzabile su richiesta)

Materiale: acciaio e vetro (colori personalizzabili)

Utilizzo: Indoor

Resa eccellente del colore

Audio: incluso

Schermo interattivo: LCD da 40” con selezione ON/OFF del sistema “Touch”

Ingressi/Uscite Video: 2xscart, s-video-2xHDMI, VGA

Audio: RCA, microfono, cuffie

PC:     DVD, USB, CF-CARD, MS-CARD.

Semplicità di utilizzo

Assistenza per soluzioni personalizzate.

 

 

 

 

 

5) Vetrine interattive 

Operatività durante l’orario di chiusura.

 

La tecnologia oggi permette di rendere interattiva qualsiasi superficie di vetro/vetrina (vetrine e tavoli sino a 31 mm. di spessore), trasformandole in un supporto unico ed innovativo per progetti personalizzati, comunicando interattivamente con l’Utente e gestire i vari aggiornamenti online via Web con un piacere emotivo – sensoriale.

Ogni singolo prodotto è adattabile in base all’esigenze del Cliente, la sensibilità di questa tecnologia la rende utilizzabile in qualsiasi situazione in maniera facile ed intuitiva.

Il sistema può essere operativo 24 ore su 24 o accendersi e spegnersi in modo automatico secondo le proprie esigenze sia all’interno che all’esterno di ogni ambiente, promuovendo l’intera gamma di servizi/prodotti del Cliente.

Grazie ed un meccanismo di retroproiezione su fogli olografici interattivi (tante varietà in base alle condizioni di luce – da 40” fino a 100”) qualsiasi vetrina prenderà vita anche negli orari di chiusura, risultando brillante anche alla luce del sole e completamente sensibile al tocco umano dall’esterno, il sistema funziona da meno 70 gradi a più 80 gradi, ottenendo effetti scenici straordinari destando curiosità ed interesse nei passanti.

 

Il messaggio pubblicitario per essere efficace deve riuscire a colpire l’immaginazione, la fantasia del potenziale Cliente.

Sfiorando il vetro con un delicato tocco si potranno modificare forme, colori, dimensioni, gestire il prodotto con una consultazione dettagliata secondo le esigenze dell’Utente esterno alla vetrina, creandogli stimoli emotivi positivi.

Attraverso la domotica si creano interfacce capaci di gestire l’ambiente circostante, rendendo l’Utente in grado di interagire in rete o con Internet; il tutto gestito con un solo HW e attraverso un semplice tocco.

La vetrina interattiva  nasce per dare nuova vita al vetro che in abbinamento con la nuova tecnologia AUDIO capace di utilizzare ogni tipo di superficie incluso il vetro in casse acustiche, permette nuove originali ed intelligenti utilizzi delle stesse…..

 

La tecnologia applicata prevede l’installazione (removibile e riposizionabile) di una pellicola olografica ed una pellicola interattiva, installate  dietro la vetrina scelta. Tramite un piccolo controller viene collegato un computer di tipo industriale che, grazie al software di gestione e calibrazione, gestisce l’interfaccia totalmente personalizzabile.

Un proiettore di elevatissime prestazioni invia le immagini al vetro, garantendo un risultato eccellente in qualsiasi situazione di luce anche in pieno sole!

Gli schermi possono essere di diversi formati e dimensioni da 42 fino a 100 pollici; da 4:3 a 16:9, sia in orizzontale che verticale, audio opzionale.

La nostra tecnologia è testata fino a vetri spessi 31 mm.
Caratteristiche:

Misure in pollici:  40 – 50 – 60 – 80 – 100.

Tutti i componenti sono installati nella parte interna del vetro.

Proiezione di elevate prestazioni, con ottimi risultati anche in condizioni climatiche particolari (pieno sole).

Sistema audio casse elettroacustiche (opzionali).

Collegamento ad internet, gestione mail, sms, telefono.

Possibilità di periferiche su richiesta (web cam, sensori di passaggio, diffusori di aromi etc).

Gestione remota dei contenuti a richiesta.

Installazione non invasiva

Semplicità di utilizzo

Assistenza per soluzioni personalizzate.

 

 

 

 

 

 

 

6) Totem per uso esterno 

La soluzione al tuo business.

 

Serie TM-I

I nuovissimi Totem da esterno certificati IP 65* sono forniti di vetri antisfondamento e  sono protetti da atti vandalici ed  incidenti, waterproof e certificati per resistere a temperature da un minimo di -20 ad un massimo di + 60°.

 

Offrono immagini nitide anche in condizioni climatiche impegnative grazie alla qualità dei loro componenti, semplicità d’uso e regolazione flessibile.

 

Un impatto emozionale unico nel suo genere e la singolare opportunità di poter interagire direttamente dall’esterno del punto vendita

Lo scopo è quello di modificare o dare informazioni su un determinato prodotto per strada, proporre delle offerte promozionali, attirare l’attenzione del cliente in un determinato luogo.

 

I clienti sembrano gradire, e molto, le tecnologie soprattutto quelle che rendono più piacevole e coinvolgente l’atto di acquisto.

 

Secondo recenti studi, oltre il 70% del grande pubblico decide la marca del prodotto da acquistare davanti agli scaffali e oltre il 54% si lascia influenzare dalle pubblicità digitali adiacenti.

 

I Totem sono disponibili in verticale ed orizzontale, con supporto stand o forniti con staffe per montaggio a muro di varie dimensioni.

E’ possibile aggiungere un sistema audio ai vostri messaggi promozionali.

A richiesta è disponibile la versione a  doppio schermo: davanti e dietro con visualizzazione sincronizzata od individuale.

Caratteristiche:

Misure in pollici: 46 – 57 – 70 – 82.

Outdoor    (Certificati normative IP65)

Resa eccellente del colore

Semplicità d’uso

Doppio schermo sincronizzato e individuale
*Grado di Protezione IP: il codice IP ( International Protection ) è una convenzione definita nella norma EN 60529 (recepita dal CEI come norma CEI 70-1) per individuare il grado di protezione degli involucri dei dispositivi elettrici ed elettronici (tensione nominale fino a 72.5 kV) contro la penetrazione di agenti esterni di natura solida o liquida.

 

 

 

 

 

 

7) Serie OD®

La soluzione al tuo business

 

Nuova gamma di totem interattivi per uso esterno per la video informazione.

Rivoluzionario mezzo di comunicazione e informazione digitale interattiva, frutto di approfondite ricerche di mercato che hanno permesso di realizzare e brevettare un sofisticato strumento di Marketing interattivo.

Questo particolare impianto  dal design ricercato è studiato per ambienti urbani, il vetro anti proiettile garantisce la longevità

dell’apparecchiatura.

Il fissaggio a terra rende i modelli da esterno adattabili a varie esigenze logistiche.

 

Caratteristiche:

Misure in pollici: LCD  42 – 46 (altri formati su richiesta)

Risoluzione 768 x 1366

Outdoor

Audio Opzionale

WIFI e Blutooth opzionale

Possibilità di personalizzare con il proprio logo

Peso 80 – 100 Kg

Colore: Nero, Oro, Rosso, Rosa, Blu, Viola, Grigio e Bianco.

 

 

 

 

 

 

8) Totem per uso interno

Totem interattivo per ogni soluzione applicativa.

 

Serie Standard

Questo TOTEM interattivo LCD è stato studiato per catturare l’attenzione del passante attraverso le sue caratteristiche innovative.

La struttura, leggera e facilmente trasportabile, scorre su rotelle bloccanti, soddisfa pienamente le diverse esigenze di comunicazione aziendale e può essere utilizzato nelle diverse fasi operative della giornata come:

  • punto informativo all’interno del punto vendita,
  • monitor per riunioni o videoconferenze,
  • appoggiato alla vetrata del punto vendita
  • utilizzato all’esterno del POP come vetrina interattiva aggiunta quando lo stesso è chiuso al pubblico.

Immaginate un esercizio commerciale aperto 24 ore su 24 grazie ad un prodotto innovativo, professionale, con caratteristiche di altissimo profilo tecnico in grado di evidenziare  la vostra comunicazione, facendola diventare non solo informativa ma anche coinvolgente ed emotivante.

Solido, elegante, innovativo e ergonomico, con tecnologia multimediale per dare certamente una risposta pronta alle specifiche richieste di qualsiasi progetto.

 

Caratteristiche:

Misure schermo LCD  42 pollici

Orientamento: orizzontale o verticale

Resa eccellente del colore

Semplicità d’uso

schermo sincronizzato individuale

Audio (opzionale)- vedi in PRODOTTI – Nuove tecnologie audio

 

 

 

 

 

Serie TM

I modelli  TM Indoor offrono  immagini nitide anche in condizioni climatiche impegnative  grazie alla qualità  dei loro componenti, semplicità d’uso e regolazione flessibile.

Un impatto emozionale unico nel suo genere, grazie alla grandi dimensioni degli schermi installati (da 46” a 80”), la possibilità di una comunicazione interattiva adatta a grandi spazi e con un vasto pubblico.

La creazione di questo modello personalizzato per modificare o dare informazioni su un determinato prodotto nell’immediato, proporre delle offerte promozionali, attirare l’attenzione del cliente in uno specifico  luogo all’interno del punto vendita.

 

Forma di comunicazione basilare per il marketing,  secondo una ricerca sul “digital signage” condotta dalla School of Management del Politecnico di Milano, il 70% degli italiani decide la marca del prodotto da acquistare davanti agli scaffali e il 54% si farebbe aiutare nella scelta dalle nuove forme di pubblicità digitale poste vicino al/ai prodotto/i.

I clienti sembrano gradire le tecnologie nel punto vendita (POP), soprattutto quelle che rendono razionalmente più piacevole e coinvolgente l’atto di acquisto.

 

Questo modello di Totem è disponibile in tutte le misure sia in verticale che orizzontale, con supporti x stand o con staffe per montaggio a muro.

Un sistema audio che non occupa spazio, invisibile è già previsto per i vostri messaggi promozionali.

 

Su richiesta è disponibile la versione a  doppio schermo (davanti e dietro) con visualizzazione sincronizzata od individuale.

Caratteristiche:

Misure in pollici x monitor da 46 – 57 – 70 – 82.

Resa eccellente del colore

Semplicità d’uso

Doppio schermo sincronizzato e individuale

 

Benefici aziendali

Grazie alla flessibilità di questa tecnologia si possono evidenziare i seguenti plus:

 

– Forte attrazione sui passanti che potrebbero diventare

potenziali Clienti.

– Risparmio sui costi di stampa e pubblicità.

– Supporto alla vendita autonomo e completo 24 ore su 24 per

incrementare il profitto aziendale.

– Interattività tra il Cliente ed il sistema con facoltà di registrare

i propri dati, fare domande, etc…

– Mantenere vivo l’interesse sul brand aziendale

– Flessibilità per decidere cosa, come, quando e a chi

comunicare.

– Rapidità nell’aggiornamento dei dati via web su tutti i totem

sparsi sul territorio in automatico.

– Possibilità di promuovere per i propri Partner e/o altre aziende

nuovi servizi o prodotti utili al cittadino, con l’opportunità di

generare profitti per finanziare l’investimento iniziale.
Serie GD

Nuova linea di totem interattivi per la video informazione: il rivoluzionario mezzo di comunicazione digitale interattiva,

 

Per venire incontro a speciali richieste della Clientela e dopo approfondite ricerche di mercato si è riusciti a realizzare e brevettare un TOTEM sofisticato, concepito per ottenere il massimo impatto visivo con il minimo ingombro, grazie alle sue caratteristiche plug and play, richiede solo una presa di corrente.

 

Caratteristiche:

Misure monitor LCD in pollici: 42” e  46”

Risoluzione grafica: 768 x 1366

Audio Opzionale come tutti i modelli precedenti

WIFI e Blutooth opzionale

Possibilità di personalizzazione con logo/marchio….

Peso 80 – 100 Kg

Colore: Nero, Oro, Rosso, Rosa, Blu, Viola, Grigio e Bianco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Diffusore di essenze & aromi

SOLUZIONE STAND-ALONE
(Solo in vendita) 

 

E’ presente il NUOVO CATALOGO generale
Oggetto rettangolare di circa cm. 60 x 25 x 40 contenente 1 diffusore stand-alone con ventola ed 1 flacone di profumo puro a scelta da 100 ml. per diffondere in ambienti delimitati: stand fieristici, negozi medio-piccoli, sale riunioni, teatri, pub, discoteche etc……aromi & essenze a scelta, con diffusione continua o con un costo extra, la possibilità di gestire automaticamente vari intervalli nelle 24 ore. 

Se l’ambiente è vasto…si possono linkare in cascata vari diffusori…..fino a coprire superfici come un intero teatro, show room, etc……..

L’oggetto non sviluppa calore con un consumo esiguo di corrente (tipo lampadina 75 W), assemblato a norme UE.

E’ prevista la personalizzazione esterna dello stesso

 

SOLUZIONE INTEGRATA 

Aromaterapia Una soluzione Web …. ovunque

IL CONTROLLO NON E’ MAI STATO COSI’ FLESSIBILE 

• Tramite Internet ( con Browser IE)
• Tramite Intranet
• Tramite Cellulare ( SMS – In sviluppo )
• Con procedure centralizzate

CENTRALIZZAZIONE DELLA GESTIONE

La struttura del sistema consente:
• CENTRALIZZAZIONE Gestione di tutti i punti vendita, con controllo e verifica delle tipologie di essenze trasmesse.
• FLESSIBILITA’ Possibilità di selezionare sino sette essenze diverse con gestione del calendario e dell’intensità di emissione Possibilità di creare una rete tra più dispositivi

 

Architettura
Il sistema è composto dalle seguenti unità: 

DIFFUSORE REMOTO / PUNTO VENDITA:

Le caratteristiche sono:

  • Possibilità di operare come stazione locale stand-alone
    o Configurabile localmente con Internet Explorer
  • Possibilità di essere configurato da un sistema remoto
    o Via Telefono / Modem
    o Internet
    o SMS ( In Sviluppo q Dimensioni / Modulo essenza
    o Larghezza 15 cm circa
    o Profondità 15 cm circa
    o Altezza 13 cm circa
  • Modularità ed espandibilità del sistema
    o Gestione da 1 a sette essenze diverse
    o Ogni nuova essenza si affianca alla precedente
  • Affidabilità o L’emissione di ogni essenza prevede un gruppo di ventilazione autonomo, garantendo una elevata affidabilità del sistema in caso di guasto.
  • Sicurezza
    o L’accesso al sistema è abilitato solo agli utenti in possesso delle password di accesso
  • Essenze
    o Trattasi di un gel a sublimazione
    o Non satura l’aria o Interscambio di essenze (fino a 7) in pochi minuti senza alcun problema
    o Durata superiore ai 30 giorni con emissione continua al 100% per 10 ore giornaliere
  • Copertura
    o Circa 100/200 mq. con possibilità di circoscrivere aree più ristrette agendo sui tempi
  • Funzionalità
    o Gestione fascio orarie emissione ( Massimo 10 giornaliere ) o Gestione calendario ( Massimo 5 eccezioni )
SERVER CENTRALIZZATO: 

Per le realtà più esigenti che hanno la necessità di controllare in remoto tutti i punti è previsto un server aventi le seguenti caratteristiche e funzionalità:

  • Database centralizzato contenente per ogni punto vendita / negozio
    o Archivio configurazioni personalizzate per punto vendita/show room
    o Gestione fascio orarie emissione ( Massimo 10 giornaliere )
    o Gestione calendario ( Massimo 5 eccezioni )
  • Interfaccia Standard
    o Configurabile localmente con Internet Explorer
  • Possibilità di essere configurato da un sistema remoto
    o Da una qualunque postazione Internet
  • Espandibilità sistema
    o Il sistema è in grado di gestire un numero illimitato di postazioni
  • Affidabilità
    o L’architettura hardware e software sarà adeguata alle esigenze del cliente
    o Potrà inoltre essere integrata con il database del cliente (se presente)
  • Sicurezza
    o L’accesso al sistema è abilitato solo agli utenti in possesso delle password di accesso
    o Le funzionalità del sistema saranno definite in base alle esigenze del cliente.
  • Box personalizzabile a richiesta.

 

 


Una risposta a comunicazione hi-tech

  1. lampadine led scrive:

    una serie di concetti molto utili e spiegati in maniera molto chiara e concisa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *